OPTIMIST Raduno – Selezione Zonale a Squadre di Club, Lido (Ve), 27-28 maggio

Selezione Zonale ai fini del campionato Nazionale a Squadre che si svolgerà al Lago di Bolsena i primi giorni di luglio. Solo 2 posti disponibili.
4 le squadre presenti, oltre al Diporto Velico Veneziano, 2 formazioni Avl ed il Team del Circolo Vela Mestre.
Graditissimi ed ormai super affezionati ospiti della selezione Team Race nella nostra zona oramai da diversi anni, i giudici Ezio Fonda (ideatore del sito web sulle regole di regata) e la moglie Fiorella. Espertissimi in questo tipo di regata, hanno arbitrato con molta attenzione tutti i match di allenamento di sabato, ed in un bel debriefing serale hanno discusso con i ragazzi le 10 penalità piu’ eclatanti della giornata. L’incontro è stato molto interessante ed i ragazzi nonostante la stanchezza hanno chiesto, interagito e partecipato in maniera attiva.
Domenica un vento termico bello vigoroso ha permesso di correre un Round Robin completo (tutte le squadre contro tutte), le finali e le semifinali.
I team di punta si sono dimostrati già da sabato il DVV (allenato da Paola) e AVL1 (allenato da Barbara), due Team che si allenano assieme ed assieme sono cresciuti molto soprattutto negli ultimi mesi.
I 2 titolari DVV (Alice e Lorenzo) e 2 titolari AVL1 (Ines e Giacono) sono stati anche protagonisti con la squadra Veneto di uno splendido 5° posto al Trofeo Rizzotti della scorsa settimana.
Due team che a terra sono fratelli ed in acqua non si risparmiano un colpo !
I match fra queste due squadre sono stati sicuramente i piu’ interessanti e combattuti. Molti blocchi in boa, moltissimo gioco di squadra competente e corretto.

Ha vinto il Diporto Velico Veneziano (Alice, Lorenzo, Sebastiano, Marta e Marco) , 2a AVL1 ed ambedue le squadre parteciperanno al Campionato Italiano. Una gran bella soddisfazione per tutto il nostro gruppo.

Bravissimi, tutto il Circolo è con voi e con tutto il gruppo di atleti ed istruttori !!!

 

Il Dvv in acqua con gli Special Olympics

Due giorni di festa e regate il 27 e 28 maggio a Chioggia tra l’entusiasmo di partecipanti e organizzatori.

 

Nove team in gara, formati ciascuno da due atleti speciali e due partner, a bordo di J24. È stata un successo la seconda edizione degli Special Olympics Memorial Marco dell’Oro, manifestazione velica ma soprattutto grande festa dedicata ai disabili intellettivi e organizzata dall’associazione TuttaChioggiaVela a Chioggia sabato 27 e domenica 28 maggio. Anche il DVV ha partecipato alla riuscita dell’evento grazie al contributo dei nostri soci Nicolò Vio, la famiglia Dolcetta e Elisabetta Ghetti. In due giorni grazie al bel tempo che ha regalato un vento fino ai 9 nodi sono state portate a termine 12 prove. Grande miglioramento dal punto di vista tecnico da parte dei ragazzi che si sono guadagnati gli applausi della giuria. Ma anche un entusiasmo sempre crescente attorno alla manifestazione che tornerà anche il prossimo anno.

 

XXXI edizione del Trofeo Marco Rizzotti

COMUNICATO STAMPA

Lauderdale Yacht Club è il vincitore indiscusso della XXXI edizione del Trofeo Marco Rizzotti.

Venezia, 22 Maggio 2017 – Dopo una breve vacanza nelle acque dell’alto Adriatico, il Trofeo Marco Rizzotti torna in Florida. Lauderdale Yacht Club è il vincitore imbattuto di questa XXXI edizione della regata internazionale Optimist a squadre organizzata da Diporto Velico Veneziano e Compagnia della Vela. Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York. Seguono Slovenia 1, Veneto, Emilia-Romagna, NIC Catania, Yacht Club de Monaco, St. Petersburg Yacht Club, Paesi Bassi, Liguria, Yacht Club Santo Amaro, Slovenia 2, Weir Wood Sailing Club, Cercle de Voile Marseillan e la squadra serba Palilula / Gemax.

“La XXXI edizione è stata un successo malgrado il meteo avverso di sabato. Un ringraziamento alla squadra arbitrale, al Comitato di regata e a tutti i volontari” è il commento del General Manager Elio Camozzi, alla sua prima esperienza in questo ruolo dopo aver ricevuto il testimone da Corrado Scrascia che per anni è stato l’anima del Trofeo.

Dopo una prima giornata di regate particolarmente intensa con 70 regate in 7 ore e mezzo, sabato il maltempo si è abbattuto su Venezia e ha costretto a terra le 16 squadre provenienti da 4 continenti. Nel pomeriggio i ragazzi si sono imbarcati su un Alilaguna che li ha portati in Piazza San Marco per una piccola cerimonia di benvenuto a cui ha presenziato, a nome del Sindaco, la Presidente del Consiglio Comunale Ermelinda Damiano. Le regate si sono quindi concluse domenica. Sebbene ci sia stato qualche rallentamento iniziale dovuto ai continui salti di vento, il Comitato di Regata, presieduto da Dodi Villani, è riuscito a concludere per tempo tutte le 120 regate in programma, riuscendo ad assicurare l’incontro diretto tra tutti i team.

Tre i premi speciali assegnati quest’anno. Oltre ai due premi del Panathlon Club Venezia per il comportamento a terra e in mare, andati rispettivamente a Yacht Club Santo Amaro e St. Petersburg Yacht Club, è stato assegnato al velista più giovane, Ognjen Kerekes dalla Serbia, un premio in memoria di Giorgio Lauro, giudice internazionale scomparso 10 anni fa che aiutato a rendere famosa nel mondo questa manifestazione.

Comitato Sportivo Trofeo Marco Rizzotti
press@rizzottisail.it
www.rizzottisail.it

 

1a Selezione Zonale Optimist – Eraclea Mare, 14 maggio 2017

Primo dei due appuntamenti che decideranno i selezionati per i campionati Italiani che si terranno da fine agosto/settembre a Crotone.
Presenti tutti i circoli del Veneto. 59 ragazzini in tutto tra Cadetti e Juniores di cui 24 del gruppo DVV-AVL!!! In gioco assieme ai ragazzi, 4 allenatori (Paola, Barbara, Benedetta e Francesco).
Corrente forte, vento oscillante sui 6-7 nodi per le 3 prove che si sono corse domenica. Regata apparentemente semplice ma in realtà dura dal punto di vista psicologico soprattutto per gli Juniores: i posti per accedere ai campionati italiani sono soltanto 4 e la battaglia ai vertici della classifica si è svolta praticamente fra compagni di squadra.
Grande la soddisfazione di vedere i ragazzi combattere fra loro in modo leale, rispettando il regolamento ma senza mai perdere la grinta e la determinazione per giocarsi i primi posti; bravi, abili in barca, attenti e concentrati sui propri obiettivi: dei piccoli professionisti!
La fantastica squadra DVV-AVL ha conquistato i primi 5 posti della classifica Juniores:
1° Lorenzo, 2° Alice, 3° Sebastiano per un podio tutto DVV !!!

4° Ines, 5° Niccolò 8° Giacomo, 9 Marina, 11° Teresa, 15° Chiara, 19 Emma, 24° Gian Marco (tutti AVL).
Anche i piccoli sono stati fantastici: 2° posto per Marco (DVV), 3°posto per Lavinia (AVL), 5 Elisabetta (DVV), 8 Edoardo (AVL)
Per Alice e Lavinia anche il fantastico primo posto femminile nelle rispettive categorie.
Alla fine ben 7 premi sugli 8 in palio sono stati conquistati dalla Squadra DVV-AVL
Tutto il Diporto Velico Veneziano vi segue con grande attenzione, bravissimi !!!

http://www.velaveneta.it/2017/05/16/optimist-ad-eraclea-mare-la-prima-selezione-zonale/

Spring Cup Optimist, Cervia 5-7 maggio 2017

Classico appuntamento di primavera arrivato alla 32a edizione ed organizzato dal Circolo Nautico Cervia; presenti molti circoli del centro-nord Italia, un ottimo banco di prova, dunque, per concludere la preparazione in vista della selezione zonale del prossimo fine settimana.

124 Juniores, 109 Cadetti alla partenza. 2 giorni di regata e 4 prove portate a termine.
4 i nostri Juniores presenti (Alice e Sebastiano del DVV,Chiara ed Emma AVL) e 7 cadetti: oltre a Lavinia, Vittoria, Edoardo dell’AVL e Elisabetta e Marco del DVV, a questa trasferta abbiamo voluto convocare anche 2 preagonisti che si sono particolarmente distinti nel raduno di Pasqua dimostrando capacità ed autonomia sufficienti ad affrontare una prova un po’ piu’ dura: Alessandra DVV, Nicolo’ AVL.

Sabato pomeriggio vento sui 10 nodi che ha cominciato a crescere fino a 15 nel momento della partenza delle 4 flotte.
Ha cominciato a piovere, le 2 flotte Juniores stavano concludendo la prova e le flotte cadetti erano distribuite fra il lasco e la poppa quando è arrivato il groppo di vento con raffiche che hanno raggiunto i 27 nodi.

I cadetti hanno cominciato a scuffiare uno dopo l’altro e sono iniziate le operazioni di recupero. La confusione è stata tanta ma in questi casi è assolutamente inevitabile.
Molti i gommoni di assistenza in acqua ed in questi casi si lavora tutti assieme e si recuperano quanti piu’ bambini/ barche possibile senza stare tanto a guardare chi è di chi!
Alla fine tutti sono tornati a terra sani e salvi e questa è la cosa piu’ importante.

I nostri 4 Juniores sono rientrati in autonomia, senza problemi e una volta a terra si sono dati un sacco da fare per aiutare i compagni piu’ piccoli nel rientro: Alice e Sebastiano sono andati a piedi a recuperare Edoardo che aveva spiaggiato ad 1 km di distanza, Chiara ed Emma hanno aiutato con i carrelli sulla spiaggia del circolo. Sono stati davvero di grande supporto.

I piccoli hanno preso un po’ paura e freddo ma nessuno è parso sotto shock. Una volta scaldati e nutriti sono iniziati i racconti della “grande avventura”.

Domenica mattina alle 9 nuovamente in acqua, tre belle prove tecniche con vento dai 7 nodi in crescere fino a 12, instabile ed oscillante.

 

BRAVISSIMI A TUTTI I NOSTRI PICCOLI/GRANDI ATLETI !!!
Juniores:
Alice (DVV) conferma il suo valore e la sua ottima forma con un bel 7° posto, salendo sul podio al 2°posto femminile. La rimonta dal 14°posto al 1°nella 3a prova la dice lunga sulla sua capacità di regatare sui salti di vento!
Sebastiano (DVV) , 24° nella classifica finale, ha chiuso le sue prove con un bellissimo 4° posto di giornata.
60a Chiara e 117a Emma (AVL)
Cadetti:
23a Lavinia (AVL): dispersa nella prima prova di sabato ha regatato benissimo il 2°giorno portando a casa ottimi 7° ed 10° di giornata. 7° posto femminile, 7o posto overall categoria 2007.
31a Elisabetta (DVV) nella prova di sabato viaggiava attorno al 10° posto quando le è stato imposto di rientrare e lei giustamente ha obbedito. Era in grado ed in tempo per finire la prova e si è arrabbiata moltissimo quando ha saputo che molti non avevano ascoltato ed avevano tagliato l’arrivo validando di fatto la prova. Dopo un inizio incerto,domenica ha concluso le sue prove con un meritatissimo 4° posto, segno che sta riprendendo la forma dopo il suo periodo di pausa invernale.
32° Edoardo (AVL) è riuscito a tagliare l’arrivo sabato al 17°posto, per poi spiaggiare 1 km a nord del parco barche. Nella classifica finale sconta una brutta squalifica, risultato di una protesta che gli si è ritorta contro: ha voluto fare di testa sua e purtroppo l’ha pagata cara!
102a Vittoria, 105 Nicolo’ (DVV) alla sua prima “vera” regata!, in fondo alla classifica Marco ed Alessandra che domenica non hanno potuto regatare per i danni riportati alle barche il giorno prima.

Link alle classifiche:
http://www.circolonauticocervia.it/eventi/xxxii-spring-cup/